COMPAGNIA “IL RICCIO”  di  Sergio e Rossana - Tel. 0345.22279 - 335 5856577

Per scuole materne, elementari e medie inferiori


IL TEATRO DEI BURATTINI :SPECIFICITA’ E VALENZA CULTURALE

IL TEATRO DEI BURATTINI RIMANE A TUTT’OGGI LA FORMA D’ARTE TEATRALE PIU’ EFFICACE NEL COINVOLGERE IL PUBBLICO INFANTILE IN UN VIVACE “LIVING THEATRE” DI CUI I PICCOLI SPETTATORI DIVENTANO ANCHE PREZIOSI PROTAGONISTI.

L’USO DEI BURATTINI RENDE POSSIBILE CIO’ CHE RISULTA IMPOSSIBILE PER IL TEATRO D’ATTORE PER L’INFANZIA: LA RAPPRESENTAZIONE DI SITUAZIONI TRAGICHE A SFONDO REALISTICO(risolte poi di norma in commedie a lieto fine).

La nascita del cinema e della televisione, oltre al moltiplicarsi delle occasioni di svago,hanno sicuramente dato un colpo mortale allo sviluppo del teatro d’attore e del teatro dell’arte relegando una delle forme di spettacolo più amate dalla popolazione bergamasca(il teatrodei burattini)nell’angusto ambito del recupero delle tradizioni. Tuttavia nel corso della nostra esperienza di burattinai abbiamo potuto constatare quanto,ancora ai nostri giorni, sia numeroso e appassionato il pubblico del teatro dei burattini. La partecipazione particolarmente sentita dei piccoli colora,intensifica e amplifica il potere di questa forma d’arte fino a coinvolgere nell’attenzione allo spettacolo anche gli adulti più distratti.

Il nostro spettacolo è:
- Un occasione di divertimento.
- Un iniezione di fiducia(il bene trionfa sempre sul male e il bambino, nel corso dello spettacolo, partecipa attivamente alla vittoria del bene sul male aiutando gli eroi della commedia).
- Un contributo al realismo,perché i temi trattati(sebbene svolti con l’uso anche di personaggi fantastici)fanno capo a problemi e situazioni reali della condizione umana.
- Un tassello nel recupero e nello sviluppo delle “buone tradizioni” che, affidando all’animo di Gioppino la proposizione e l’esaltazione della parte buona dell’animo umano (generosità, coraggio, onestà, sincerità, saggezza) ci permette anche di riscoprire la semplicità e il colore delle espressioni locali nonchè la vivacità del dialetto bergamasco.
.
..
.

Bellotto Sergio (attualmente insegnante di lingue) e Paganoni Rossana hanno già avuto esperienza di insegnamento nelle scuole medie, il primo in qualità di insegnante di lingue straniere, la seconda come insegnante di educazione artistica,matematica ed applicazioni tecniche.
 
 


Rossana Paganoni e Sergio Bellotto Viale della Vittoria, 43 San Pellegrino Terme (Bergamo)
Telefono: 335.5856577 - 0345.22279 - Email: burattini.sgb@virgilio.it
 


Burattini
Mostra Burattini
Teatro
Commedie
Scultura
Home

Burattini Bergamo - Valle Brembana